Concorso Scuola: Per i Diplomati Magistrale ad indirizzo Linguistico la CISL Scuola prepara il ricorso

Come noto il concorso docenti 2016 ha causato molte discriminazioni specie nei confronti dei diplomati magistrale ad indirizzo linguistico.

Al contrario di quanto previsto e avvenuto nel precedente concorsone tenutosi nel 2012, laddove i diplomati magistrale ad indirizzo linguistico hanno potuto partecipare e dopo aver superato fruttuosamente le prove scritte ed orali hanno potuto vantare il diritto ad un posto a tempo indeterminato, oggi, invece, gli stessi diplomati ad indirizzo linguistico che risultano aver superato con successo il concorso 2016 rischiano l’esclusione dalla graduatoria di merito per carenza di titolo di accesso.

Occorre ricordare come lo stesso Ministero nel 2012 precisava che “ il diploma di maturità ad indirizzo linguistico, non priva il titolo di studio conferito dall’istituto magistrale della sua natura di diploma di maturità magistrale a pieno titolo, ma aggiunge qualche cosa in più senza modificarne la tipologia originaria”.

Per questo motivo, la CISL Scuola di Catanzaro, insieme all’AVV. Laura Gualberto avanzerà ricorso per tutelare tutti coloro che possessori di diploma magistrale ad indirizzo linguistico saranno esclusi dalle graduatorie di merito del concorso 2016.

Prima dell’adesione al ricorso si invitano gli interessati a verificare che vi sia un decreto di esclusione.

 

SEGRETERIA TERRITORIALE CATANZARO – CROTONE – VIBO VALENTIA

SEDE LEGALE: Corso Mazzini, 110 – 88100 Catanzaro (CZ)
Tel./Fax  0961-746573  

e-mail: cislscuolacatanzaro@libero.it – cislscuola_catanzaro@cisl.it
PEC: cislscuolaccz@pec.it

 

Leave a Comment